REPUBBLICA SOCIALE ITALIANA

Lo “Stato Fascista Repubblicano” nasce il 5 settembre 1943,
dichiarato tale da Mussolini liberato dai tedeschi al Gran Sasso il precedente giorno 12.
Il 23 settembre si costituisce il primo Governo Fascista Repubblicano
che comprende tutti i territori italiani del centro-nord non occupati dagli Alleati.
Il 24 novembre 1943 il nuovo Stato assume la denominazione di Repubblica Sociale Italiana.
Tra i provvedimenti di carattere postale,
viene lasciata la circolazione dei buoni risposta internazionali
che continuano ad essere venduti e cambiati.
Si tratta del tipo “Londra”, modello “Buenos Aires”,
con il nominale di £ 2,50 distribuito nel 1941 nel Regno d’Italia.

Vicenza, 24 maggio 1944                                        Roma, 31 maggio 1944

Che il servizio funzionasse anche in piena guerra nella Repubblica Sociale Italiana è confermato da esemplari cambiati nel periodo settembre 1943-maggio 1944.

dalla Germania

Limburg, 27 agosto 1943
cambiato il 6 marzo 1944

     

                                                                    Bielitz 24 agosto 1943
                                                       cambiato a Roma il 25 febbraio 1944

Essen 7 agosto 1943
cambiato a Roma il 6 marzo 1944.

dalla Svizzera

    

                         Netshal, 22 luglio 1943                                        Aesch, 23 novembre 1940
            cambiato a Roma il 16 novembre 1943.                    Cambiato a Roma il 6 marzo 1944.

dalla Turchia

 

                      Galata, 22 marzo 1943                                                  Izmir, 4 aprile 1943
          cambiato a Roma il 16 novembre 1943.                      cambiato a Roma il 25 febbraio 1944.

Galata, 15 giugno 1943
cambiato a Roma il 16 novembre 1943