Presenza truppe alleate in Germania – Gran Bretagna

Posta militare Gran Bretagna

Anche il corpo di occupazione inglese istituì basi militari dotate di uffici postali militari.

IL PROSPETTO DEGLI UFFICI

Ufficio N° note post code ubicazione annotazioni
521     Mönchengladbach  
992     Mönchengladbach  
993     Bielefeld  
1021     ? ?  

L’Amministrazione inglese non ha diffuso l’elenco completo degli uffici.

Bielefeld.
Modello Vienna, tipo XX.
Ufficio inglese di posta militare 993.

Mönchengladbach.
Modello Vienna, tipo XIX.
Ufficio inglese di posta militare 992.

Mönchengladbach.
Modello Vienna, tipo XX.
Ufficio inglese di posta militare 521.

Mönchengladbach.
Modello Losanna, tipo 22ab.
Ufficio inglese di posta militare 521.

Presenza truppe alleate in Germania – Olanda

Posta militare Olanda

Gli uffici postali militari olandesi hanno utilizzato timbri bolli che recavano
un numero sistemato in basso, più piccolo delle cifre del datario.
Nella parte superiore il termine generico “VELDPOST”.

IL PROSPETTO DEGLI UFFICI

Veldpost ubicazione codice attivazione annotazioni
1 Buren ntv 11.05.1978 temporaneo
3 Blomberg 896 da 1.07.1989 a 31.12.1994
5 Stolzenau 898 da 1.07.1989 a 23.11.1995
15 Seedorf ntv 15.09.1978 temporaneo
25 Mönchen-Gladbach ntv 23.06.1977 temporaneo
26 Seedorf 880 da 2.01.1965 a 15.04.1973
30 Laatzen ntv 12.05.1979 temporaneo
35 Handorf 890 da 8.03.1965 a 14.04.1972
35 Langemannshof 875 da 6.08.1973 a 1.02.1981
36 Seedorf 880 da 1.12.1988 a 21.04.1993
37 Hessisch Oldendorf 897 da 15.06.1972 a 31.05.1975
37 Stolzenau 898 da 1.06.1975 a 30.09.1976
44 Seedorf 880 19.02-3.05.1976
49 Seedorf 880 da 1.01- 5.12.1970
da 6.01.1971 a 24.04.1973
da 1.01 a 16.03.1988
49 Heidelberg 849 da 21.04.1993 ancora in funzione nel 2007
52 Langemannshof 875 da 2.02.1981-16.03.1988
53 Stolzenau 898 da 21.04.1987 a 30.06.1989
55 Seedorf 880 15.03-30.11.1988
59 Hohne 871 da 3.09.1966 al 11.03.1980     da 1.01.1990 a 31.12.1993     da 14.08-1.11.1994
59 Bergen ntv 9-16.06.1979 temporaneo
61 Mönchen-Gladbach 861 da 2.09.1992 a 31.12.1999
61 Rheindahlen 861 da 1.01.2000 ancora in funzione nel 2007
64 Münster 800 da 30.08.1995 ancora in funzione nel 2007
65 Münster 800
69
70 Seedorf 880 30.04.1978 temporaneo
71
73
74 Seedorf 880
75 Mönchen-Gladbach 861 da 21.07.1965 a 7.11.1974
75 Blomberg 896 da 1.01.1975 a 12.02.1988
75 Langemannshof 875 da 1.01.1989 a 28.11.1990
76 Hesepe 891
77 Hessisch Oldendorf 897
78 Hesepe 891
79 Mönchen-Gladbach 861
79 Handorf 890
81 Handorf 890
82 Mönchen-Gladbach 861
83 Seedorf 880
84 Handorf 890
92
94
98 Seedorf 880 1-5.01.1971 temporaneo
99 Langemannshof 875 da 28.11.1990 al 26.06.1992
99 Ramstein 899 da 21.04.1993 ancora in funzione nel 2007

 

 

Münster.
Modello Losanna, tipo 25.
Ufficio di posta militare 64.
Esemplare cipriota cambiato. Ufficio attivo dal 30.08.1995.

Stolzenau.
Modello Losanna, tipo 27.
Ufficio di posta militare 5.
Esemplare coreano cambiato. Ufficio attivo da 1.07.1989 a 23.11.1995.

 

Presenza truppe alleate in Germania – Belgio

Posta militare Belgio

 

I timbri recano il numero dell’ufficio in alto, ai lati della linea della data le lettere A, B, C o D che indicano l’utilizzo dei Postmaster con le prime due e la “C” e “D” per gli usi correnti.
Esistono anche con una sola lettera, posizionata nella parte superiore della data.

IL PROSPETTO DEGLI UFFICI 

Ufficio n° note ubicazione annotazioni
  DIR POST/4900 Aachen  
BPS  1 Soest chiuso il 28.10.1994
BPS  2 Probsteinerwald chiuso il 29.09.1995
BPS  3 Siegen chiuso il 31.10.1994
BPS  4 Köln Westhoven chiuso il 29.09.1995
BPS  5 15 francs belge  Köln-Ossendorf chiuso il 28.09.1995
BPS  6 Neheim / Arnsberg / Werl     Neheim-Hüsten chiuso il 21.09.1990
BPS  7 Köln-Weiden (Quartier Generale Belga 1) chiuso il 29.08.2003
BPS  8 Köln-Dellbrück  (sul sito belga: Bensberg) chiuso il 23.05.1992
BPS  9 Aachen-Hitfeld / Aachen / Dürer-Konzendorf chiuso il 31.12.1991
BPS  10 Lüdenscheid chiuso il 30.08.1994
BPS 10A chiuso il 30.08.1994
BPS  11 Euskirchen / Blankenheim
BPS  12 Düren chiuso il 25.05.1991
BPS  13 Vogelsang (presso Schleiden/Eifel) chiuso il 16.01.1984
BPS  14 Spich (5210 Troisdorf) chiuso il 30.09.1995
BPS  15 Manovra 17.09.1977
BPS 26 Manovra
BPS  27
BPS 28 Manovra
BPS 30 Manovra
BPS  36 Arolsen
BPS  37 Arolsen chiuso il 31.08.1994
BPS  41 Rheydt (presso 4050 Monchengladbach) chiuso il 30.08.1993

 

Düren.
POST.12 AA.
Modello Vienna, tipo 21.

Siegen.
POST. 3 AA.
Modello Losanna, tipo 25.
Ufficio chiuso il 31.10.1994.

Köln Westhoven.
POST.4 BB.
Modello Losanna, tipo 25b.
Ufficio chiuso il 29.09.1995.

Köln Ossendorf.
POST.5 AA.
Modello Losanna, tipo 22a.
Ufficio chiuso il 28.09.1995.

Corea 17.01.1994.
Cambio Köln Ossendorf  – POST.5 AA.
Modello Losanna, tipo 27.

Köln Weiden. Quartier Generale Belga.
POST.7 AA.
Modello Losanna, tipo 26.
Ufficio chiuso il 29.08.2003.

Aachen.
POST.9 AA.
Modello Losanna, tipo 25.
Ufficio chiuso il 31.12.1991.

Lüdenscheid.
POST.10 AA.
Modello Losanna, tipo 23.
Ufficio chiuso il 30.08.1994.

Lüdenscheid.
POST.10 BB.
Modello Losanna, tipo 23.
Ufficio chiuso il 30.08.1994.

Lüdenscheid.
POST.10 AA.
Modello Losanna, tipo 24b.
Ufficio chiuso il 30.08.1994.

Euskirchen.
POST.11 AA.
Modello Losanna, tipo 25b.

Düren.
POST.12 BB.
Modello Losanna, tipo 25.
Ufficio chiuso il 25.05.1991.

Vogelsang.
POST.13 AA.
Modello Losanna, tipo 23.
Ufficio chiuso il 16.01.1984.

Grecia 28.07.1993.
Cambio Spich POST.14 AA.
Modello Losanna, tipo 25.
Ufficio chiuso il 30.09.1995.

Posta Militare Truppe in Manovra.
POST.15 CC.
Modello Losanna, tipo 23.

Germania Federale 07.07.1993.
Cambio Arolsen POST.37 AA.
Modello Losanna, tipo 26c.
Ufficio chiuso il 31.08.1994.

Presenza truppe alleate in Germania – Francia

Alla fine della II Guerra Mondiale furono realizzate basi militari da parte dei Paesi vincitori.
Furono istituiti uffici di posta militare da parte di alcuni di questi Paesi.
Tra essi la Francia, Olanda, Gran Bretagna e Belgio.

Posta militare Francia

Ogni ufficio postale ha assegnato un codice postale vero e proprio ed un numero “militare”.
Per molti uffici non è nota la data di chiusura, mentre alcuni hanno avuto assegnato un nuovo numero.
I timbri francesi utilizzati sono conformi ai nazionali e sono utilizzati sia i lineari, sia i datari.

Ufficio n° note post code ubicazione annotazioni
Bureau Frontière “H” SP 69.054 7600 Offenburg
Bureau Frontière “P” SP 69.892 5500 Trier chiuso il 30.06.1994
121 SP 69.386 7500 Rastatt chiuso il 30.06.1993
121A   7500 Karlsruhe
122 già B.P.M. 21A SP 69.748 7500 Karlsruhe chiuso il 30.09.1991.
400   7800 Freiburg
405   7570 Baden-Baden
407   7410 Reutlingen
412 già B.P.M. 416A SP 69.947 7420 Münsingen chiuso il 31.08.1992.
416 SP 69.308 7400 Tübingen dal 30.07.1947 al 31.08.1992
416   7840 Müllheim 1.09.1992-1.01.2003 dopo ufficio postale
416A   7420 Münsingen
416B   7240 Horb
426B   7240 Horb
501 già B.P.M. 507A SP 69.732 7580 Bühl chiuso il 30.06.1994
507 SP 69.410 7570 Baden-Oos
507A   7580 Bühl
508 già B.P.M. 510A SP 69.929 7640 Kehl chiuso nel 1991.
510 SP 60.057 7600 Offenburg chiuso il 31.08.1992.
510A   7640 Kehl
510B   7590 Achern da 1.07.1977
511 SP 69.060 7800 Freiburg chiuso il 31.08.1992.
511A   7840 Müllheim
511B   7814 Breisach
512 già B.P.M. 510B SP 69.865 7590 Achern
513 già B.P.M. 511A SP 69.634 7840 Müllheim chiuso il 30.09.1991.
515   7580 Bühl
518 già B.P.M. 511B SP 69.471 7814 Breisach
519 SP 69.411 7710 Donaueschingen 1.09.1964-1.01.2003 dopo ufficio postale
519A   7488 Stetten
519B diventa  522   7730 Villingen chiuso il 1.03.1991
520 SP 69.307 6740 Landau
520A   6720 Speyer
520B   6730 Neustadt
521 già B.P.M. 519A SP 69.061 7488 Stetten
522 già B.P.M. 519B SP 69.700 7730 Villingen chiuso il 30.06.1994 istituito 1.3.1991
523   7750 Konstanz
523A   7990 Friedrichshafen
523B   6690 St. Wendel (Saar) Ravensburg
524 già B.P.M. 520A SP 69.840 6720 Speyer chiuso il 30.06.1994
525 SP 69.063 6750 Keiserslautern chiuso il 31.08.1992.
525A   ? ?
525B   6690 St. Wendel (Saar)
526 SP 69.064 5500 Trier
526A   5560 Wittlich
526B   5510 Saarburg
526C   5500 Trier chiuso il 30.09.1991
528 già B.P.M. 520B SP 69.302 6730 Neustadt chiuso il 31.08.1992.
529 già B.P.M. 525B SP 69.113 6690 St. Wendel (Saar)
530 già B.P.M. 526A SP 69.112 5560 Wittlich
532 già B.P.M. 526B SP 69.075 5510 Saarburg
600 SP 69.076 1000 Berlin chiuso il 30.09.1994.
604   7630 Lahr
605 SP 69.077 7990 Friedrichshafen chiuso il 31.08.1992.
606   8060 Dachau

 

 

Baden – Oos.
POSTE  AUX ARMEES 507.
Modello Losanna, tipo 25.

Baden – Oos.
BUREAU POSTAL MILITAIRE 507.
Modello Losanna, tipo 25. Presenza di entrambe le impronte.

Aachen.
POSTE AUX ARMEE 510 B.
Modello Losanna, tipo 25. Ufficio attivato 1.07.1977.

Müllheim.
B.P.M. 511 A.
Modello Losanna, tipo 25.

Donaueschingen.
POSTE AUX ARMEE 519.
Modello Losanna, tipo 25b.
Ufficio attivato 1.09.1964. Ufficio postale civile dal 1.01.2003.

Landau.
B.P.M. 520.
Modello Losanna, tipo 25.

Stetten.
BUREAU POSTAL MILITAIRE 521.
Modello Losanna, tipo 28.
(Già ufficio postale militare 519A).

Trier.
POSTE AUX ARMEES 526.
Modello Losanna, tipo 24.
Cambio alla PM Belga 8 CC a Köln.

Wittlich.
BUREAU POSTAL MILITAIRE 530.
Modello Losanna, tipo 26b.
(Già ufficio postale militare 526A).

Berlino.
B.P.M. 600.
Modello Losanna, tipo 25.
Cambio alla PM Belga 14 a Spich.
Ufficio chiuso il 30.09.1994.

Breisach.
BUREAU POSTAL MILITAIRE 518.
Lineare.

Tübingen.
B.P.M. 416.
Ufficio PM da 1.09.1992 al 31.12.2002.

Cambi nella Repubblica Sociale Italiana (settembre 1943-maggio 1944)

Che il servizio funzionasse anche in piena guerra nella Repubblica Sociale Italiana
è confermato da esemplari cambiati nel periodo.

 

Dalla Germania

Tipo XII – 30 Reichspfennig. Limburg, 27 agosto 1943.
Cambiato a Roma il 6 marzo 1944.

Tipo XIV – 25 Reichspfennig. Bielitz, 24 agosto 1943.
Cambiato a Roma il 25 febbraio 1944.

Tipo XIV – 25 Reichspfennig. Bielitz 17 agosto 1943.
Cambiato a Roma il 25 febbraio 1944.

Tipo XIV – 25 Reichspfennig. Berlino 6 dicembre 1943.
Cambiato a Roma il 25 febbraio 1944.

Tipo XIV – 25 Reichspfennig. Essen, 7 agosto 1943.
Cambiato a Roma il 6 marzo 1944.

 

Dalla Turchia

Tipo XIV – 12 kuruş. Galata 22 marzo 1943.
Cambiato a Roma il 16 novembre 1943.

Tipo XII – 12 / 8 kuruş. Izmir, 4 aprile 1943.
Cambiato a Roma il 25 febbraio 1944.

Tipo XIV – 12 kuruş. Galata, 15 giugno 1943.
Cambiato a Roma il 16 novembre 1943.

 

Dalla Svizzera

Tipo XII – 40 / 50 centimes. Aesch, 23 novembre 1940.
Cambiato a Roma il 6 marzo 1944.

Tipo XII – 40 centimes. Netshal, 22 luglio 1943.
Cambiato a Roma il 16 novembre 1943.

Stato Francese

È la denominazione ufficiale del territorio a sud della Francia con capitale Vichy.
Indica la nazione che ne governò la parte meridionale dopo l’invasione tedesca,
con l’eccezione della zona di Mentone, ceduta all’Italia,
e della costa atlantica, governata dalle autorità tedesche.
Il nome di Stato francese era contrapposto a quello di Repubblica Francese,
ovvero la Terza Repubblica estintasi con l’armistizio del 1940.

Tipo XII, sottotipo A. Argeliers il 6 febbraio 1941, piccolo comune del sud.
La tariffa di fr. 4 risale al 20 agosto 1938.

Tipo XIV. La Ciotat il 22 marzo 1942, piccolo comune sulla Costa Azzurra.
La tariffa di fr. 7 risale al 1° febbraio 1942.

Tipo XIV.
Hyeres il 4 novembre 1943, città sulla Costa Azzurra.

Tipo XIV.
Mirande il 15 luglio 1944, piccolo comune dei Pirenei.

II Guerra Mondiale – Occupazione tedesca della Francia

La città di Metz, vicino al confine con la Germania, fu occupata nel 1940 nel primo periodo di guerra
e liberata dopo violenti combattimenti nel 1944.
Faceva parte della Francia “occupata”.

Metz, 17 marzo 1941
Tipo XII, sottotipo A.

Nella Francia meridionale era stato insediato un governo collaborazionista con la Germania.
Il servizio dei buoni-risposta continuò regolarmente.

Tipo XII, sottotipo A.
Vienna il 13 luglio 1939, cambiato a Nizza il 27 aprile 1942.

Occupazione italiana del Veneto e del Friuli V.G.

A seguito dell’invasione del Veneto, le autorità militari ritennero necessario regolare
anche il servizio postale nelle località che via via venivano occupate.
Gli uffici istituiti furono dotati di guller dove, nella parte superiore, c’è l’indicazione della località
e, nella parte inferiore, la dicitura “POSTE ITALIANE”.

30 centesimi. 15 settembre 1915. Ala.
Ufficio principale aperto il 9 luglio 1915, dipendente dalla Direzione Postale di Verona.
Attivo fino al 1923.

40 su 30 centesimi. Variazione tariffaria a tampone in nero.
13 aprile 1917. Cervignano.
Ufficio postale principale aperto il 14 giugno 1915, dipendente dalla Direzione Provinciale di Udine.

40 su 30 centesimi. Variazione tariffaria stampigliata in nero, alta 3 mm.
18 giugno 1917. Ala.
Ufficio principale aperto il 9 luglio 1915, dipendente dalla Direzione Postale di Verona.
Attivo fino al 1923.

40 su 30 centesimi. Variazione tariffaria stampigliata in rosso, alta 4 mm.
17 luglio 1917. Aquileia.
Apertura 28 giugno 1915. Ricevitoria di prima classe, dipendente dalla Direzione Postale di Udine.

40 su 30 centesimi. Variazione tariffaria stampigliata in nero, alta 7 mm.
18 luglio 1917. Cortina D’Ampezzo.
Ricevitoria di prima classe a partire dall’8 ottobre 1915,
dipendente dalla Direzione Provinciale di Belluno.

40 su 30 centesimi. Variazione tariffaria stampigliata in rosso, alta 4 mm.
26 agosto 1917. Caporetto.
Ricevitoria Postale e Telegrafica di prima classe aperta il 16 luglio 1915,
dipendente dalla Direzione Provinciale di Udine.

40 su 30 centesimi. Variazione tariffaria stampigliata in rosso, alta 4 mm.
4 settembre 1917. Borghetto Sull’Adige.
Aperto come Ricevitoria di prima classe il 24 agosto 1915,
ridotto a Ricevitoria di terza classe dal 1° gennaio 1916,
dipendente dalla Direzione Provinciale di Verona.

40 su 30 centesimi. Variazione tariffaria stampigliata in rosso, alta 4 mm.
10 maggio 1917, Cormons.
Ufficio postale principale aperto il 24 giugno 1915,  dipendente dalla Direzione Postale di Udine.

40 su 30 centesimi. Variazione tariffaria stampigliata in rosso, alta 4 mm.
30 settembre 1917. Fiera di Primiero.
Aperto come Ricevitoria di prima classe il 31 luglio 1915.
Dipendente dalla Direzione Provinciale di Belluno.

Occupazione greca di Mythilene

Durante la prima “guerra balcanica”, le truppe greche occuparono
la città di Mythilene sull’isola di Lesbo.
Furono soprastampate tutte le carte valori, tra cui i pochi coupon che furono muniti
della soprastampa sul cerchio a destra “Ελληνική Κατοχή Μυτιλήνης”
(Occupazione Greca di Mythilene).
Non sono conosciuti esemplari con il bollo di rilascio.

Esemplare senza timbro.

1 2 3 7