MODELLO MADRID

Il testo è espresso in termini di servizio, cioè scambiabile contro uno o più francobolli rappresentanti l’importo della francatura di una lettera semplice a destinazione dell’estero.
Validità limitata a due mesi, sei mesi per l’oltremare.
Nel provvisorio risultano modificati i soli testi al recto, al verso i nuovi testi sono realizzati con sovrastampa in rosso.


Proviene dalla collezione di re Fuad d’Egitto al quale l’UPU fece omaggio di un volume contenente la raccolta completa in blocchi di quattro di tutti i Paesi emittenti coupons nel modello “Roma”, “Madrid”, “Stoccolma” e “Londra” in occasione del Congresso del Cairo del 1934.