MODELLO PEKINO Tipi Pekino II

Il Congresso di Pechino del 1999 delibera l’introduzione di un modulo nuovo, posto in distribuzione il 1° gennaio 2002. Il coupon misura mm. 149 x 102, ha carta più spessa del precedente ed una nuova filigrana, orizzontale, alternando UPU a forma di croce ed una stella a otto punte, disposta orizzontalmente in corrispondenza della fascia riservata al bollo di rilascio, al nome del Paese ed al bollo di cambio. La filigrana, ripetuta tre volte in senso orizzontale, è posizionata all’altezza dei riquadri destinati ai bolli postali.

L’esemplare ha validità limitata al 31 dicembre 2006.
Al verso, in basso, un codice a barre e l’indicazione in chiaro in sei gruppi.
Il primo è riferito al Paese (IT per Italia, DE per la Germania, US per gli Stati Uniti d’America), il secondo la data di predisposizione con il sistema AAAAMMGG, il progressivo numerico della serie, il prezzo in centesimi di DTS (attualmente 074), due lettere per la serie. Quest’ultima inizia con 0000001 fino a 010000 AA, poi 0010001 fino a 0020000 AB e così via, secondo lo schema riportato nella tabella.

D000001 – 0010000 AA
0260001 – 0270000 BA
0520001 – 0530000 CA
0780001 – 0790000 DA
0010001 – 0020000 AB
0270001 – 0280000 BB
0020001 – 0030000 AC
0280001 – 0290000 BC
0030001 – 0040000 AD
0290001 – 0300000 BD
0040001 – 0050000 AE
0300001 – 0310000 BE
0560001 – 0570000 CE
0820001 – 0830000 DE
0050001 – 0060000 AF
0830001 – 0840000 DF
0060001 – 0070000 AG
0840001 – 0850000 DG
0070001 – 0080000 AH
0850001 – 0860000 DH
0080001 – 0090000 AI
0860001 – 0870000 D1
0090001 – 0100000 AJ
0350001 – 0360000 BJ
0610001 – 0620000 CJ
0870001 – 0880000 DJ
0100001 – 0110000 AK
0880001 – 0890000 DK
0110001 – 0120000 AL

0120001 – 0130000 AM

0130001 – 0140000 AN
0140001 – 0150000 AO
0400001 – 0410000 BO
0660001 – 0670000 CO
0920001 – 0930000 DO
0150001 – 0160000 AP
0670001 – 0680000 CP
0160001 – 0170000 AQ
0680001 – 0690000 CQ
0170001 – 0180000 AR
0690001 – 0700000 CR
0180001 – 0190000 AS
0700001 – 0710000 CS
0190001 – 0200000 AT
0450001 – 0460000 BT
0710001 – 0720000 CT
0200001 – 0210000 AU
0980001 – 0990000 DU
0210001 – 0220000 AV
0990001 – 1000000 DV

0220001 – 0230000 AW

0230001 – 0240000 AX

0240001 – 0250000 AY

0250001 – 0260000 AZ
0510001 – 0520000 BZ

0770001 – 0780000 CZ

Nel caso che la tiratura dovesse essere inferiore a 10.000 esemplari (per il modello Pechino il minimo richiedibile è stato di 250 esemplari), le lettere risultano incrementate ad ogni fornitura. Al verso, porta la data di predisposizione del modulo nel primo gruppo numerico con il sistema AAAAMMGG. I colori sono l’azzurro, anche per le istruzioni in francese, ed in giallo per lo sfondo. Il nome del Paese, con il relativo codice in lettere maiuscole, è in nero. Al verso i nuovi testi nelle consuete sei lingue in rosso, così come i termini di validità, in caratteri più piccoli raggruppati in basso. Completa l’insieme un codice a barre con il corrispondente codice alfanumerico a seguire, preceduto dal codice assegnato al Paese su due lettere. Il testo arabo è a bandiera a sinistra.

31a – prezzo di vendita stampato dall’UPU 31b – prezzo di vendita aggiunto con timbro.
31c – prezzo di vendita stampato localmente 31d – codice a barre aggiunto dal Canada

La stampa degli elementi distintivi del Paese richiedente sono realizzati sul momento, per cui l’errore è in agguato. Nel caso del “Pechino I” sono individuate due sviste.

La data di stampa indicata è 20010404, mentre sarebbe dovuta essere 20020404 L’indicazione della valuta sarebbe dovuta essere “Livres syriennes” e non “Lires syriennes”.

Le caratteristiche tecniche sono simili al precedente tipo: spessore della carta, filigrana, o caratteri e le sigle del Paese. L’esemplare ha validità limitata al 31 dicembre 2009.I colori sono l’azzurro, anche per le istruzioni in francese, ed in giallo per lo sfondo. Il nome del Paese, con il relativo codice in lettere maiuscole, è in nero. Al verso i nuovi testi nelle consuete sei lingue in rosso, così come i termini di validità, in caratteri più piccoli raggruppati in basso. Il testo arabo è a bandiera a destra.
Completa l’insieme un codice a barre con il corrispondente codice alfanumerico a seguire, preceduto dal codice assegnato al Paese su due lettere.
La numerazione, per tutti i Paesi, inizia con il 3 (dunque dal 3.000.001) e le lettere HA.
Rispetto al precedente è stato aggiunto un ologramma che comprende al proprio interno tre cerchi: nel maggiore è inserito il simbolo dell’UPU; accanto i due minori, sovrapposti e di eguale misura,  nel superiore le lettere UPU ripetute ad incrocio con la P in comune, mentre in quello inferire una busta stilizzata.

32a – prezzo di vendita stampato dall’UPU 32b – prezzo di vendita aggiunto con timbro
32c – prezzo di vendita aggiunto localmente 32d – codice a barre aggiunto dal Canada

Pechino “Centenario”

Le caratteristiche tecniche del modello sono quelle dei precedenti “Pechino”. La validità è fissata al 31 dicembre 2009. La distribuzione avviene non prima del mese di febbraio 2007.
Completa l’insieme il codice a barre con il corrispondente codice alfanumerico a seguire, preceduto dal codice assegnato al Paese su due lettere. La numerazione adottata è diversa dalla precedente essendo limitata alla lettera “A” (che va a sostituire il “3”) seguita da sei cifre invece che dalle sette del tipo standard  completando con le lettere “GA”.

Paese
ISO
Data Fornitura
Afrique du Sud
ZA
20070124
Argentine
AR
20070124
Australie
AU
20070124
Bolivie
BO
20070124
Brésil
BR
20070322
Bulgarie (Rép.)
BG
20070124
Burundi
BI
20070124
Chine (Rép. pop.)
CN
20070124
Chypre
CY
20070124
Corée (Rép.)
KR
20070124
Croatie
HR
20070124
Danemark
DK
20070124
Espagne
ES
20070222
Îles Féroé
FO
20070124
Hongkong, Chine
HK
20070124
Islande
IS
20070124
Israël
IL
20070124
Italie
IT
20070124
Kazakhstan
KZ
20070222
Lesotho
LS
20070419
Lettonie
LV
20070124
Lituanie
LT
20070124
Luxembourg
LU
20070222
Macao, Chine
MO
20070124
Maroc
MA
20070124
Maurice
MU
20070124
Niger
NE
20070222
Pérou
PE
20070222
Pologne
PL
20070124
Portugal
PT
20070124
Roumanie
RO
20070419
Rwanda
RW
20070222
Sénegal
SN
20070322
Sri Lanka
LK
20070124
Tchèque (Rép.)
CZ
20070124
Turquie
TR
20070124
Ukraine
UA
20070124

All’iniziativa hanno aderito 37 Paesi, con le consuete caratteristiche degli esemplari
che richiedono o vendono normalmente. La maggior parte dei Paesi non indica il prezzo di vendita, mentre qualcuno ne appone il prezzo al momento di cederlo. Due Paesi hanno chiesto l’indicazione del prezzo a stampa ed uno appone un timbro a tampone violetto al rilascio.

33a – prezzo di vendita stampato dall’UPU 33b – prezzo di vendita aggiunto con timbro
33c – prezzo di vendita aggiunto localmente